A tutti noi può capitare di attraversare dei momenti difficili nelle nostre vite, di sentirci bloccati o di non riuscire a cambiare comportamenti e abitudini controproducenti. E’ quando questi momenti iniziano a protrarsi nel tempo causando sofferenza che è fondamentale confrontarsi con un esperto dell’ascolto che ci aiuti a comprendere ciò che stiamo attraversando, facendo luce sull’influenza del passato sul presente, così da lasciare veramente il passato nel passato e aprirci al vero e unico momento che possediamo, l’adesso, più consapevoli della direzione che vogliamo dare ALLE NOSTRE VITE.
La Terapia cognitiva e cognitivo-comportamentale mira ad alleviare la sofferenza emotiva attraverso la messa in discussione di quegli schemi di pensiero, emozioni e comportamenti controproducenti per il proprio benessere emotivo e crescita personale.
La terapia cognitivo-comportamentale si prefigge di indagare le relazioni tra emozioni, pensieri e comportamenti problematici ricollegandoli alla storia di vita del paziente ma con un occhio rivolto alla soluzione dei problemi attuali.